Nasce MAI DA SOLI progetto dedicato ai pazienti affetti da mesotelioma

MAI DA SOLI è il titolo del progetto dedicato ai pazienti affetti da mesotelioma realizzato dalla LILT sezione di Alessandria, in collaborazione con ASL AL e Azienda Ospedaliera Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo e sostenuto dalla Fondazione Buzzi Unicem.

La collaborazione è stata sancita con la sottoscrizione di un protocollo di intesa che definisce tempi, modalità e ruoli per offrire ai pazienti affetti da questa grave patologia non tanto una risposta, ma un vero e proprio punto di riferimento sia per gli aspetti legati alle varie tappe del percorso diagnostico terapeutico-assistenziale, sia per eventuali informazioni amministrative e burocratiche.

Dal 4 luglio 2011 è iniziata la fase di implementazione del sito internet www.meso.ospedale.al.it il punto di riferimento on line per pazienti e famigliari, che contiene informazioni e servizi anche eventualmente per un primo approccio alla malattia.

“MAI DA SOLI ” è un acronimo che riassume tutto ciò che il servizio intende offrire ai pazienti:

M come Mesotelioma, il progetto è  focalizzato sul Paziente affetto da Mesotelioma
A come Accogliere il Paziente con sospetto o diagnosi di Mesotelioma in qualsiasi fase della sua malattia.
I come Informare sulla patologia, sulle modalità diagnostiche, sulle opzioni terapeutiche, sui protocolli sperimentali in corso, sulle professionalità disponibili.
D conDivivere il caso in ambito multidisciplinare con i vari specialisti di riferimento per il percorso.
A come Assistere il Paziente ed i suoi familiari facendo in modo che il Paziente abbia sempre un punto di riferimento.
SO come SOllevare il Paziente e i suoi famigliari da tutte le possibili incombenze burocratiche in ambito sanitario.
LI come faciLItare il Paziente e i famigliari nella prenotazione delle prestazioni previste nel PDTA, di alta specialità non disponibili in Azienda e delle visite per “second opinion”.

Il progetto si concretizza con una figura amministrativa al servizio dei pazienti per agevolarli nell’adempimento delle pratiche sia presso l’ospedale di Alessandria che quello di Casale, oltre naturalmente ad un medico per ora contattabile attraverso l’indirizzo di posta elettronica dedicato: info@meso.ospedale.al.it.