Modifiche operative al vertice della Fondazione

Dopo 10 anni di positiva, soddisfacente attività il Consiglio di Amministrazione, in sintonia con il Fondatore, ha ritenuto necessario un cambiamento delle strutture operative della Fondazione, desiderando ripartire con una nuova visione, incentrata sul dare impulso e sostegno alla sperimentazione e al monitoraggio di nuovi trial, per poter concretamente offrire ai pazienti l'opportunità di accedere, se lo desiderano, a cure sperimentali, sostenute da solide basi di ricerca preclinica. Il nuovo ciclo che si intende intraprendere richiede innanzi tutto di rifondare il Comitato Tecnico Scientifico in un organo più snello e operante a stretto e continuo contatto con il Consiglio di Amministrazione.